img01 img02 img03 img04

Il progetto "Energie in Rete"

L'obiettivo della riduzione delle emissioni di gas climalteranti e degli inquinanti atmosferici deve essere perseguito anche attraverso politiche e interventi a livello locale oltre che nazionale e internazionale. La Fondazione Cariplo ha voluto dare il proprio contributo per l'adesione dei Comuni di piccole e medie dimensioni all'iniziativa del Patto dei Sindaci e la realizzazione delle azioni ad esso correlate, nell'intento di diffondere concretamente un approccio al consumo razionale dell'energia e un maggiore ricorso alle energie rinnovabili.

 

L'idea di agganciare il "Patto dei Sindaci" ai progetti già attivi, nasce nella Fondazione per una semplice considerazione: il tema energia, su cui punta il Patto, è una componente fondamentale per le strategie del Piano di Governo del Territorio.

 

Valorizzare il Patto dei Sindaci, dunque, significa inserire il "tassello" energia nel puzzle della gestione sostenibile del territorio, in un'ottica di pianificazione territoriale di area vasta, e non di singoli Comuni.

 

Gli indicatori energetici dei singoli Comuni, pertanto, verranno ricompresi nel quadro più ampio del monitoraggio ambientale "Franciacorta e Pianura sostenibile", utili per la redazione dei futuri PGT.

 

Inoltre, grazie al ruolo di "Covenant supporter" attribuito alla Fondazione Cogeme Onlus dall'UE, sarà possibile disporre di un osservatorio privilegiato a livello di bacino sulle politiche energetiche sostenibili, mettendo in rete le esperienze ormai numerose di reti di Comuni che hanno aderito al Patto.

PAES - Piano di Azione per l'energia sostenibile